Il WP29, anzi l’EDPB, approva tutti i documenti relativi al GDPR

Viene ancora da chiamarlo WP29, per affezione al gruppo che ha diffuso la cultura della privacy in Europa e che l’ha portata al GDPR, tuttavia il WP29 ha cessato di esistere con il 25 maggio 2018 ed è stato sostituito dall’EDPB, ovvero dall’European Data Protection Board, che sostanzialmente riprende composizione ed obiettivi del precedente gruppo di lavoro dei Garanti.

Avendo personalità giuridica, deve formalizzare le sue decisione, prima delle quali è stato recepire, con approvazione formale, tutti i documenti prodotti dal precedente WP29. Un atto scontato, ma dovuto.

Atto di approvazione dei documenti WP29

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *