Oltre la fantasia e la fantascienza

Che, prima o poi, ci si sarebbe arrivati non stupisce. Quel che stupisce è che ci sia arrivati prima, ovvero già adesso.

Quello che poteva sembrare fantascienza è diventato realtà: la possibilità di controllare lo stato emozionale dei lavoratori direttamente dal cervello. Certo, in alcune situazioni può anche essere utile per garantire la sicurezza: un pilota sotto stress perché intende suicidarsi oppure perché dei terroristi hanno rapito la famiglia, il comandante di un sottomarino nucleare ed altri ruoli delicati potrebbero in effetti garantire una maggiore sicurezza collettiva se un sistema automatico potesse veramente cogliere i segnali di un crollo psichico e sollevarli dall’incarico prima che succeda un disastro.

Tuttavia una tecnologia di questo tipo è certamente più inquietante che rassicurante.

Controllo emozionale direttamente dal cervello

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *