Il Garante aggiorna le indicazioni sulla valutazione d’impatto

Seguendo le linee guida del WP29, il Garante ha aggiornato, in lingua italiana, le linee guida per la valutazione d’impatto. Ricordiamo che questa valutazione non coincide con la valutazione del rischio, che è un adempimento distinto e precedente: prima si valutano i rischi di un furto o di un uso improprio dei dati, poi si valuta l’impatto che un eventuale data breach potrebbe avere.

http://www.garanteprivacy.it/regolamentoue/DPIA

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *