regolamento e-privacy: una rottura col passato

Occorrerà leggere il testo definitivo, ma la normativa specifica che l’Europa vuole emanare in materia di e-privacy, che presto – forse a luglio – affiancherà il GDPR rappresenterà più una discontinuità col passato piuttosto che un’evoluzione. D’altra parte il 5G, l’IoT, l’Ai sono nuove sigle che accompagneranno i prossimi anni, causando un salto tecnologico e non una banale evoluzione dell’informatica e delle comunicazioni, per cui la normativa dovrà inevitabilmente accompagnarlo.

Regolamento e-privacy in arrivo

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LinkedIn
Share