Dopo lo scandalo Cambridge Analytica possibile cambio di rotta legislativo in USA

Un proposta di legge presentata da due senatori potrebbe cambiare l’approccio alla privacy negli USA: con un meccanismo di consenso, simile all’impostazione europea, cui si accompagna giocoforza il concetto di proprietà personale dei dati, che non è così sviluppato in USA come in Europa, potrebbe cambiare non solo la normativa, ma lo stesso approccio alla privacy, nel Paese che l’ha inventata a fine ‘800.

Proposta di legge USA sul consenso alla gestione dei dati

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *