Data breach report 2018

Verizon ha realizzato un report di 68 pagine che riassume oltre 2200 casi di data breach confermati ed oltre 55000 casi di incidenti minori.Un’ottima occasione per comprendere come, in larghissima maggioranza, i casi di data breach non siano provocati da un hacker con abilità sovrumane, bensì dalla cattiva impostazione del sistema e dalle leggerezze dei suoi utenti. Sarà opportuno leggerlo e agire di conseguenza, perché imparare dalle proprie esperienze è certamente saggio, ma imparare da quelle degli altri è ancora meglio. Questo vale tanto per le imprese quanto per gli Enti pubblici

Al momento del download chiede una registrazione, che può però essere rifiutata, accedendo ugualmente al materiale

Data breach report

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *