Non solo GDPR: anche eprivacy è oggetto di studi

Tutti giustamente concentrati sul GDPR armai imminente, ma anche le questioni legate all’eprivacy e nuove tecnologie sono importanti, e l’obiettivo è di riformare la direttiva attuale entro giugno.

Parecchi studi in proposito vengono sottoposti all’attenzione delle autorità UE, uno dei quali proposto dal’Istituto Italiano Privacy, che suggerisce alcune modifiche sostanziali, anche per rendere la nuova normativa più omogenea col GDPR.

Proposta per direttiva eprivacy

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.