DPO e valutazione d’impatto: le casistiche che impongono l’adozione

Un altro interessante diagramma dell’avv. Pietro Calorio, che evidenzia i casi nei quali la valutazione d’impatto e/o il DPO sono necessari. Purtroppo molte imprese ed Enti Pubblici stanno sottovalutando l’impatto che il GDPR avrà non solo come incombenza passiva, per così dire, ma sul modo stesso di organizzare il proprio lavoro.

Post originale su Linkedin

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LinkedIn
Share