I controlli del Garante per il 2018

Certo non saranno solo controlli programmati, potranno esserci verifiche a sorpresa o potranno scattare controlli e sanzioni a seguito di denunce, data breach o altre condizioni che potranno verificarsi nel corso dell’anno.

Tuttavia il Garante ha già comunicato alcuni dei grandi obiettivi che si è prefisso per il 2018. Fra i nomi illustri che saranno oggetto di verifiche, spiccano il SISTAN, ovvero il sistema statistico dedicato ai dati sanitari, quindi informazioni particolarmente sensibili, e lo SPID, il sistema di identificazione che permette, con un solo account di accedere a tutti i isti della PA (o, meglio, a tutti quelli che hanno aderito)

Vedremo i risultati, per capire se ci saranno rilievi minori (qualcosa si trova sempre) oppure se emergeranno problemi sostanziali.

Controlli del Garante nel 2018

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.