Privacy in Tribunale

Tra i tanti aspetti della privacy vi è quello legato al trattamento di dati giudiziari. Attualmente sono disciplinati dalla Direttiva europea 680/16, che a breve verrà recepita nell’ordinamento italiano. Sono previste sanzioni fino a 150.000 euro per chi non gestisce correttamente questi dati, siano Tribunali o soggetti legati all’attività giudiziaria.

Certo, con i corridoi pieni di faldoni in armadi aperti, molti Tribunali hanno già ora un problema. Chissà come verrà accolta ed implementata la disposizione.

Privacy e Tribunali

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LinkedIn
Share