La via russa al bilanciamento fra privacy e sicurezza

Un articolo di diritto comparato, nel quale Oreste Pollicino e Oleg Soldatov esaminano i rapporti fra il legittimo diritto alla privacy e l’altrettanto legittimo interese alla sicurezza dello Stato.

La via russa allla conciliazione delle due esigenze non è sempre lineare, ed ha portato a volte ad un rapporto un po’ burrascoso fra lo Stato eurasiatico e la Corte per i diritti umani.

Privacy e sicurezza in Russia

L’articolo è tratto dal No. 1 (2018) del

German Law Journal

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.