Come implementare i requisiti di trasparenza richiesti dal GDPR?

Articolo 29, il gruppo dei Garanti europei, propone alcune linee-guida per l’implementazione pratica dei requisiti di trasparenza previsti dal GDPR.

In particolare, l’informativa che deve essere consegnata agli utenti dovrà prevedere un nucleo minimo di informazioni, quali:

  • L’identità ed i contatti del DPO e del data controller
  • Lo scopo e le basi legali del trattamento
  • Le categorie di dati trattati
  • Dettagli del trasferimento in altre Nazioni
  • La durata della conservazione ed il criterio seguito per stabilirla
  • I diritti ad accedere, correggere, ritirare il consenso e l’Autorità superiore alla quale rivolgersi
  • La fonte di provenienza dei dati
  • L’esistenza di trattamenti automatizzati ed eventuale profilazione, se applicabile.

GDPR e trasparenza

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *