Foto di minore sui Social: multa di 10.000 euro al genitore

Molti quotidiani sono usciti con titoli che suggeriscono provvedimenti piuttosto draconiani, e che da oggi scompariranno dai Social foto dei saggi di danza o delle sfide di karate, piuttosto che immagini di famiglie felici sugli sci. In realtà la questione è più complessa e meno drastica. Una coppia in fase di separazione, con un figlio di 16 anni, quindi già in un’età tale da poter esprimere un’opinione, ha usato un po’ troppo i Social più come strumento di battaglia che per condividere le immagini, ed il figlio – giustamente – si è opposto. Da un lato si raccomanda quindi la massima cautela nell’uso di questi strumenti quando ci sono di mezzo dei minori, si raccomanda di ascoltare la volontà del minore man mano che è in grado di esprimerla, ma d0altro canto si potrà ancora postare la foto della gita famigliare.

Genitori e Social: le dovute cautele

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *