Il Comune viola la privacy con l’autovelox

Che sia per la sicurezza stradale o per fare cassa l’autovelox è lo spauracchio degli automobilisti. Però non è solo un problema di Codice della Strada, bensì un problema di privacy. Un automobilista, ad esempio, ha notato che sulla foto a corredo della contravvenzione erano riportati anche i volti dei passeggeri e non del solo conducente, quindi di persone estranee ai fatti. La violazione è costata oltre 6.000 euro al Comune, che dovrà oltretutto rivedere apparecchio e procedure.

Autovelox illegale

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *