Garante: no a social spam

Il fatto che un indirizzo mail sia presente su un Social Network non significa che possa essere utilizzato liberamente per qualunque scopo. Non sono dunque consentite raccolte di e-mail attraverso questi mezzi al fine di inviare contenuti promozionali. Questo il senso del Provvedimento del Garante n. 378/17, che ha vietato questa pratica. Quanto poi sarà realmente efficace sarà tutto da scoprire.

http://www.gpdp.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/7221917

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *