Niente oblio per il manager fallito

Se un managaer guida la Società al fallimento, non può chiedere la cancellazione dell’informazione. Anche se il ricorrente lamentava di avere difficoltà a realizzare un progetto immobiliare perchè gli acquirenti perdevano la fiducia quando venivano a sapere di un vecchio fallimento, la Corte di Cassazione ha stabilito che per i fallimenti non c’è dirritto all’oblio, dato che le informazioni camerali rispondono ad una necessità di dare certezza alle relazioni.

Fallimento e oblio

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *