Niente rinvii per l’applicazione del nuovo Regolamento

Molte aziende ancora non si sono rese conto della mole di adempimenti e di cambi di rotta che saranno necessari per arrivare al 25 maggio 2018 in perfetta conformità al nuovo Regolamento Europeo.

In parte è anche un problema italiano, dato che qui le grandi scadenze improrogabili finiscono quasi sempre con l’essere prorogate. In questo caso, però, sperare in un rinvio è decisamente poco prudente, per cui non si può che consigliare di darsi da fare.

GDPR: nessun rinvio

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *