Col nuovo Regolamento rischi e opportunità

Federprivacy calcola che col nuovo Regoalmento si possano aprire sino a 45.000 opportunità occupazionali, data l’aumentata necessità di Data Protection Officer. Certo una grande opportunità per i professionisti, che avranno nuove opporutnità di carriera, e per le Aziende, che potranno soddisfare la clientela con una struttura adeguata. Tuttavia il sistema è complesso, ed un professionista non all’altazza è un rischio, sia per se stesso, potendo incorrere in una responsabilità professionale, sia per l’Azienda, che rischia di vedere vanificato lo sforzo compiuto. Importanti quindila formazione, la scelta del professionista, e la specializzazione dello stesso, dato che un esperto di dati sanitari può non essere all’altezza di gestire una banca.

GDPR e DPO rischi e opportunità

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *