Assumere o chiamare un esterno?

A volte si può scegliere, e decidere se assumere un DPO oppure rivolgersi ad un esterno diventa una scelta strategica, legata al volume di adempimenti, alla possibilità di individuare una persona idonea, alla possibilità di gestirne la formazione e la sostituzione in caso di assenza.

Altre volte, però, la scelta è un po’ più obbligata.

Assunzione o outsourcing?

e qui si trova un diagramma per aiutare a capire se il DPO è necessario:

GDPR e DPO

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.