Il Garante sul diritto d’accesso

Il Garante, nei suoi pareri, torna spesso sulla questione del diritto d’accesso civico, e ribadisce come la normativa privacy si riferisca alle persone fisice e non alle Società. Ci sono proò casi particolari, ad esempio imprese artigianali o ditte individuali, per le quali i dati societari ed i dati personali del titolare sono di fatto coincidenti o quasi, per le quali occorre una maggiore cautela.

Oppure vi sono casi per i quali una Società ha diritto ad una tutela non nei confornti del dato in sè, che non può essere classificato come “personale”, bensì come tutela del patrimonio intellettuale: segreti aziendali, ricerche, diritto d’autore…

Oppure avevamo già visto il caso dell’avvocato, per il quale il diritto alla riservatezza prevale sul diritto di accesso civico.

Articolo sul diritto d’accesso

Riservatezza dell’avvocato

2017-03-17 Parere1
2017-03-17 Parere2

2017-03-17 Parere3

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.