Big data ed Internet delle cose minano la privacy

In un convegno a Pisa, gli esperti si sono confrontati su Big Data ed Internet delle cose: una grande opportunità, ma anche un pericolo per la privacy. Dai braccialetti che seguono i nostri allenamenti quotidiani ma rischiano di trasformarsi in braccialetto elettronico, dagli elettrodomestici connessi in rete che possono fornirci ricette oppure ordinare da soli il detersivo, ma anche profilare orari ed abitudini, possono derivari grandi comodità e risprmi, ma può anche cessare la nostra libertà personale.

Bigdata e IoT

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *