Fecondazione assistita e manifestazione di volontà – Ok del Garante al nuovo regolamento

Il problema della fertilità è sempre più diffuso, complice anche l’elevarsi dell’età media del parto. Molte coppie devono quindi ricorrere a sistemi di inseminazione artificale, con conseguenti problemi anche in termini di privacy. Al fine di conciliare una procedura non troppo macchinosa con la legittima necessità di tutelare la riservatezza delle famiglie, il Garante ha dato parere favorevole per un regolamento specifico, che dovrà passare al vaglio della politica.

http://www.federprivacy.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1833:fecondazione-assistita-e-manifestazione-di-volonta-ok-al-nuovo-regolamento&catid=40:flash-news&Itemid=64

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *