Controllo a distanza dei lavoratori – regole troppo confuse

Trovare il punto di equilibrio fa un controllo dei lavoratori illegittimo ed un uso corretto delle tecnologie per ottimizzare le prestazioni e scovare eventuali dipendenti infedeli non è banale. Se a questa difficoltà oggettive si aggiungono norme fumose e sentenza contraddittorie il datore di lavoro non può mai sapere se sta operando nell’ambito della legittimità

http://www.agendadigitale.eu/industry-4-0/controllo-a-distanza-dei-lavoratori-le-norme-sono-troppo-ambigue_2604.htm

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *